091/6111166     091/589245 cgilpalermo@cgilpalermo.it
Pagati I Lavoratori Della Cooperativa “Insieme”. Accordo Tra Cgil E Comune: Per La Prima Volta Attivato L’”intervento Sostitutivo”. Soddisfazione Di Cgil E Fp: “Iniziativa Utile, Che Dà Risposte Concrete Ai Lavoratori”.

Pagati i lavoratori della cooperativa “Insieme”. Accordo tra Cgil e Comune: per la prima volta attivato l’”intervento sostitutivo”. Soddisfazione di Cgil e Fp: “Iniziativa utile, che dà risposte concrete ai lavoratori”.

Palermo 21 novembre 2017 – Siglato un accordo tra la Cgil e l'assessorato alla Cittadinanza solidale con il quale il Comune per la prima volta attiva l'istituto dell' ”intervento sostitutivo” in favore dei dipendenti di una cooperativa, rimasti per un…

Continua...
Edili, A Palermo L’assemblea Straordinaria Dà Il Via A Un Mese Di Mobilitazione E Di Assemblee In Vista Dello Sciopero Generale Del 18 Dicembre.

Edili, a Palermo l’assemblea straordinaria dà il via a un mese di mobilitazione e di assemblee in vista dello sciopero generale del 18 dicembre.

Palermo 16 novembre 2017 – Riparte la mobilitazione nel settore edile a Palermo per rivendicare diritti “imprescindibili” quali i rinnovi contrattuali, il rilancio dell'occupazione attraverso lo sblocco degli investimenti e l'accesso agevolato alle pensioni. Nei prossimi giorni, per protestare contro…

Continua...
“La Scuola è Aperta A Tutte E A Tutti” Anche A Palermo Sabato 18 Novembre L’iniziativa Nazionale Organizzata Dai Sindacati Di Categoria”. Dalle Ore 10 Presso L’Istituto Padre Pino Puglisi A Brancaccio

“La scuola è aperta a tutte e a tutti” anche a Palermo sabato 18 novembre l’iniziativa nazionale organizzata dai sindacati di categoria”. Dalle ore 10 presso l’Istituto Padre Pino Puglisi a Brancaccio

  Una giornata di mobilitazione e di apertura al territorio in cui la Scuola riafferma il suo valore fondamentale nella società. Si chiama “La scuola è aperta a tutte e a tutti” l’iniziativa nazionale organizzata dai sindacati di categoria, Flc Cgil,…

Continua...
Ius Soli, Il 20 Sit In Ore 17 A Piazza Verdi. La Cgil Invita Alla Mobilitazione: “Chi Dice Di Credere In Questa Battaglia Di Civiltà Venga In Piazza A Chiedere Il Varo Del Disegno Di Legge”.

Ius soli, il 20 sit in ore 17 a piazza Verdi. La Cgil invita alla mobilitazione: “Chi dice di credere in questa battaglia di civiltà venga in piazza a chiedere il varo del disegno di legge”.

Palermo 16 novembre 2017 – La Cgil Palermo, tra gli organizzatori del sit in del 20 novembre, giornata internazionale dei diritti e dell'adolescenza, per sostenere la legge dello ius soli e ius culturae, lancia un appello a partecipare alla mobilitazione…

Continua...
Solidarietà Della Cgil Alla Parrocchia E Agli Operatori Sociali Di Borgo Nuovo Dopo Gli Atti Vandalici. “Serve Più Sicurezza Nel Quartiere. Queste Realtà Sono Presidi Importanti, Non Possono Essere Abbandonati A Se Stessi”.

Solidarietà della Cgil alla parrocchia e agli operatori sociali di Borgo Nuovo dopo gli atti vandalici. “Serve più sicurezza nel quartiere. Queste realtà sono presidi importanti, non possono essere abbandonati a se stessi”.

Palermo 15 novembre 2017 – La Cgil Palermo esprime la sua solidarietà alla comunità di Borgo Nuovo, alla parrocchia di Santa Cristina e agli operatori delle associazioni impegnate nel quartiere dopo l’incendio alle auto del parroco e gli atti di…

Continua...
Cantiere Navale, Lo Smantellamento Del Vecchio Magazzino Abbandonato Preoccupa I Sindacati, Che Hanno Chiesto Un Incontro Urgente Al Sindaco. Fiom, Fim E Uilm: “No A Nuovi Progetti Speculativi Che Cozzano Con La Missione Del Cantiere”.

Cantiere navale, lo smantellamento del vecchio magazzino abbandonato preoccupa i sindacati, che hanno chiesto un incontro urgente al sindaco. Fiom, Fim e Uilm: “No a nuovi progetti speculativi che cozzano con la missione del cantiere”.

Palermo 10 novembre 2017 – I lavori di smantellamento del vecchio magazzino generale, all'interno dello stabilimento Fincantieri di Palermo, preoccupano i sindacati dei metalmeccanici. Fiom, Fim e Uilm hanno scritto una lettera al sindaco Leoluca Orlando per chiedere con urgenza…

Continua...